giovedì 11 agosto 2016

THE DARKEST MINDS, NEVER FADE, IN THE AFTERLIGHT | Alexandra Bracken

Salve miei carissimi Honeys ❤

Scrivo questa mega recensione con un occhio sul computer e l'altro sulle Olimpiadi -non ho fatto altro che guardare le gare questi giorni-
Dato che vi parlerò di ben tre libri, vi lascio la trama solo del primo per non fare eventuali spoilers. Sì, vi voglio bene :P

SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: The darkest minds
Autore: Alexandra Bracken
Casa editrice: Disney Hyperion 
Prezzo:      cartaceo $ 9,99
                   ebook

Trama: When Ruby woke up on her tenth birthday, something about her had changed. Something alarming enough to make her parents lock her in the garage and call the police. Something that gets her sent to Thurmond, a brutal government "rehabilitation camp." She might have survived the mysterious disease that's killed most of America's children, but she and the others have emerged with something far worse: frightening abilities they cannot control.
Now sixteen, Ruby is one of the dangerous ones.
When the truth comes out, Ruby barely escapes Thurmond with her life. Now she's on the run, desperate to find the one safe haven left for kids like her-East River. She joins a group of kids who escaped their own camp. Liam, their brave leader, is falling hard for Ruby. But no matter how much she aches for him, Ruby can't risk getting close. Not after what happened to her parents.
When they arrive at East River, nothing is as it seems, least of all its mysterious leader. But there are other forces at work, people who will stop at nothing to use Ruby in their fight against the government. Ruby will be faced with a terrible choice, one that may mean giving up her only chance at a life worth living.

IL MIO PENSIERO

Scrivere ciò che un libro che adoro mi ha fatto provare è sempre stata una sfida per me.
Con The darkest minds mi trovo in questa situazione dove le emozioni non vogliono prendere la forma di parole e tutti i pensieri nella mia testa viaggiano a velocità supersonica.

Innanzitutto ci tengo a ringraziare la mia migliore amica che mi ha regalato la trilogia più la raccolta di novelle in blocco.

Ho incominciato a leggere il primo libro, che non mi aveva fatto troppa impressione. Incontro i personaggi che mi terranno compagnia per mesi.


La distopia è descritta benissimo: una malattia mortale colpisce i bambini, e quelli che sopravvivono, sviluppano super poteri fighissimi, classificati per colore secondo la loro pericolosità. E' stato molto realistico il modo in cui l'autrice è riuscita a costruire questa ipotetica America e a descrivere la reazione dei suoi abitanti. Questa cosa mi ha particolarmente colpita perchè so che le cose andrebbero esattamente così se una cosa del genere accadesse, soprattutto visti gli ultimi tragici avvenimenti che non fanno altro che confermare quanto l'uomo sia capace di fare del male, bambini inclusi, e mi rattrista profondamente di quanto non ci sia fine alla malvagità che alberga in noi.

Tutto ciò viene descritto dal punto di vista della protagonista, Ruby. La seguiamo spaventatissima nel campo di concentramento che è Thurmond, dove sarà costretta ai lavori forzati solo per essere... diversa. All'inizio provavo davvero compassione per lei, ma con il passare del tempo il suo vittimismo mi ha solo fatta irritare. Ho trovato insopportabile il modo in cui reagiva, o meglio, non reagiva, le scelte stupide che poteva evitare e la sua ingenuità in altre situazioni; ma la vediamo lottare per coloro che ama e pian piano crescere, diventare forte. Ho apprezzato molto questo suo aspetto nel secondo libro, mentre nel terzo volevo solo riprendere a schiaffeggiarla senza pietà.
Fortunatamente non c'è solo Ruby.

Incontriamo i suoi compagni: la coraggiosa Sam senza macchia e senza paura, gli esilaranti Chubs e Liam che mi hanno davvero fatto ridere a crepapelle con le loro continue frecciatine, la piccola e tenerissima Zu, che volevo stringere tra le mie braccia per tutto quello che aveva passato e che nonostante tutto, trova ancora il coraggio e la forza di proteggere chi ama. Ho apprezzato molto questa sua determinazione e sicurezza che invece non ho trovato in Ruby. 
Li vediamo lì per tutti  e tre i libri, sempre gli stessi, ma anche diversi, più maturi in qualche modo.
A loro si aggiungono anche Vida e Jude in Never Fade. Vida pure con il suo umorismo nero mi ha strappato tantissime risate, quella ragazza è una forza della natura! Ho continuato il terzo libro solo per lei, che sembrava l'unica avere ancora un cervello pensante. Grazie Vi. In Never fade ho trovato anche Cole, il mio amore. 
A proposito di amore, vogliamo parlare del romance?
La storia d'amore tra Liam e Ruby è una delle più dolci in assoluto. Nasce lentamente e poi cresce con loro, ed è davvero bello vedere l'affetto che provano l'uno per l'altra anche se fossi stata in Liam avrei preso Ruby a badilate più volte. Forte.
La Bracken, devo dirlo, è una sadica e ama mettere dei bei dannatissimi cliffhanger a ogni finale. Davvero mi hanno fatto più volte uscire di testa, e meno male che avevo il libro dopo su cui mettere i miei artigli. 

E' un libro bellissimo perchè parla di riscatto verso sè stessi, di disperazione, coraggio, perdita e tristezza, ma soprattutto di Speranza, quella con la s maiuscola, perchè come dice la Dickinson, la speranza è la pennuta creatura che si posa nell'anima e canta melodie senza parole, e non smette mai -proprio mai. 

Ho sentito che una casa editrice italiana ha acquistato i diritti per pubblicarla in Italia, e anche se non fosse, non è un inglese troppo difficile (magari non lo consiglierei per chi è all'inizio) 
Non avete scuse per non leggerlo.
*P.S NON PERDETEVI LE NOVELLE PERCHE' SONO ASDFGJDLUEF*

Se penso che non leggerò più dei miei amati personaggi mi sento male. Non ci credo ancora che questa saga sia finita.
Nonostante tutto però il finale mi ha lasciato molto con l'amaro in bocca, e non se n'è andato finchè non ho letto le novelle. Beyond the night a mio parere è la vera conclusione del libro e mi ha fatto sentire così tanta...felicità che un calore mi ha scaldato il petto, lasciandomi più leggera ma pesante allo stesso tempo. Non so davvero descrivere questa sensazione strana che è ancora lì ad aleggiare.

Mi dispiace se questa recensione non esprime appieno ciò che provo, tutti i feels mentre vedevo i ragazzi lottare per vivere in un mondo migliore, vedere l'amore sbocciare in alcuni, osservare i ragazzi che morivano e quelli che peggio ancora, si... rompevano. Piango ancora dentro di me.
Questa serie è stato così bella da spezzarmi il cuore. Also, quanto è figo che tutti i titoli formino una frase???!!! Non solo la trilogia originale ma anche le novelle!

VOTO

3,10
4,70
4,65
*i voti sono in ordine di libro obv*

Non mi resta che augurarvi buona serata/giornata e mi auguro davvero tanto che leggiate questa serie :3

Un abbraccio e buonissime letture a tutti xxx

Nora A.

10 commenti:

  1. Ciao! Ho sentito parlare molto bene di questa saga, ma dopo la delusione che ho provato nel leggere Shatter Me ogni volta che leggo di una protagonista incapace schivo il libro :/ Sembrava promettente, inoltre ADORO i poteri magici, però i protagonisti stupidi di solito mi fanno odiare tutto e non li reggo D:
    COMUNQUE CHE FIGO CHE FORMA UNA FRASE!! Non ne avevo ideaa!!!
    Forse un giorno proverò a leggerli, ma vedremo xD
    A presto ^^
    -G

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!!
      A dir la verità Shatter me mi aveva deluso moltissimo, non hai idea, però devo dire che con gli altri due libri si riprende.
      Se non riesci a sopportare questo tipo di protagoniste, allora non te lo consiglio molto. In ogni caso, se gli darai una possibilità in futuro, vedrai che ti innamorerai degli altri personaggi perchè sono davvero adorabili *__*
      Ahahahah sììì è una figata assurda, cioè è troppo asdfghjkl
      Un abbraccio cara <3

      Elimina
  2. La "suddivisione" dei poteri a seconda dei colori (o forse il contrario, lo capirò quando inizierò la serie) mi incuriosisce molto! ^^
    Peccato per la protagonista, che a quanto pare non è proprio il massimo... spero che non venga voglia anche a me di prenderla a badilate! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahha si aveva incuriosito molto anche me!! Fammi sapere quando lo leggerai!
      Per Ruby, nel secondo libro diventa più tollerabile ai miei occhi ;)
      Buone letture!!

      Elimina
  3. Questa serie mi ispira moltissimo, anche se la lettura in inglese mi inquieta come poche lol
    Spero che la portino in Italia e se non così, be', affronterò i volumi in inglese!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dirla tutta, io me la facevo sotto al pensiero di leggere in inglese, giuro!
      Per non parlare del parto che sono stati i miei primi due libri. Ugh. Però, sai, come tutte le cose, pian piano ti ci abitui. Personalmente, se hai paura della lettura in lingua questo non te lo consiglierei...magari prova prima a leggere qualcos'altro!
      Fammi sapere cosa decidi!

      Elimina
  4. Wow mi incuriosisce tantissimo! Ma la lettura in inglese a me risulta pesantissima purtroppo :( aspettero' la pubblicazione italiana tenrndo ke dita incrociate ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora tengo anche io le dita incrociate per te, speriamo che esca presto in Italia! ;)
      Buone letture!

      Elimina
  5. Ruby...*silenzio*. Never fade é l'unico libro in cui non é da prendere a palate in faccia. Liam, povero cuore con la pazienza di un santo. (Io l'avrei buttata in un fosso a Ruby, fossi stata in lui ahem). Comunque sono felice ti sia piaciuta. Ma parlando di voti, alla raccolta quando daresti in termini di rating? (Ora sono curiosa lol xD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stendiamo un materasso pietoso su Ruby e sulle palate che si meriterebbe. Davvero ma Liam poveretto... cioè arghh come cavolo fa a sopportarla??????!!!!! Grazie ancora, davvero, non fosse stato per te probabilmente non avrei mai conosciuto Cole T_T
      Obv 5!! La raccolta è semplicemente perfetta (forse il fatto che Ruby faccia una comparsa aiuta)
      Bacione :*

      Elimina