martedì 18 luglio 2017

P. S. I LIKE YOU | Kasie West


◮ "La biblioteca è il luogo dove hanno inventato il concetto di silenzio?", chiese David. "Be', i libri sono gli unici a cui sia concesso parlare qui. Quando ero piccola la pensavo così. Pensavo che la gente dovesse stare zitta, perchè altrimenti i libri avrebbero rubato loro le parole, che ne avessero bisogno per continuare a esistere." 

 ~ INFO ~

Titolo: P.S. I like you
Autore: Kasie West
Casa editrice: Newton Compton
Prezzo:  cartaceo € 9,90
               e-book € 0,99
Trama: Il sogno di Lily è comporre canzoni. Scrive versi ovunque le capiti. Anche durante le lezioni che proprio non riesce a digerire, per esempio quelle di chimica. Almeno fino al giorno in cui l'insegnante, esasperato dalla sua disattenzione, fa sparire dal suo banco qualsiasi oggetto possa distrarla: tutto tranne un foglio e una penna per prendere appunti. Ma la passione è più forte di tutto. E così Lily inizia ad appuntare versi sul banco, sperando che nessuno se ne accorga. Qualcuno però la scopre. Qualcuno che legge e aggiunge parole alle sue, sul banco. A ogni lezione di chimica. Tre volte a settimana. Quella che nasce tra Lily e il suo misterioso interlocutore è una vera e propria corrispondenza, che la entusiasma, le dà energia e la spinge a trasformare quelle frasi in testi di canzoni. Quanto può durare la magia?


~My Wandering Thoughts ~

E' il primo libro della West che leggo, e a dir la verità all'inizio non mi aspettavo nemmeno troppo. 
Insomma, non sono una da storie d'amore.
In realtà mi ha molto sorpreso. 
Innanzitutto la storia delle lettere sotto il banco: mi ha riportato indietro nel tempo di due anni.
Quando ero in prima, nel laboratorio linguistico avevo trovato sotto il mio banco una serie di conversazioni, scritte a matita, penna, indelebile. Grazie al cielo non erano lettere d'amore, ma una conversazione su GoT. Pensate alla mia felicità. Queste persone, di cui sapevo solo la classe (dato che era l'unica cosa che era scritta di questi ragazzi) che parlavano e scherzavano sotto il banco di una delle mie serie tv preferite. Ovviamente mi sono aggiunta anche io, e così per settimane abbiamo continuato a vandalizzare il sottobanco con teorie e pensieri ed emozioni.
Finchè non hanno chiuso il laboratorio perchè non andavano più delle postazioni. Tipico. 
Ancora oggi non so a chi scrivevo, ma era comunque una cosa che mi metteva troppa allegria.

sabato 15 luglio 2017

WISHBONES | Virginia MacGregor



◮ Be brave, I tell myself. If you’re going to take this resolution seriously, if you’re going to have everything in place for when Mum wakes up, you have to be proactive. 

Oggi prima recensione in inglese 😶😖 spero vada bene.
Comunque ho deciso di provare a scrivere una recensione in inglese, per vedere un attimo come va.

Disclaimer: nonostante io capisca benissimo l'inglese scritto, faccio -molta- più fatica a scriverlo. Siate buoni.

Hi there 
Today I'll try to write a review in English. I hope it won't be that bad.
Disclaimer: although I can perfectly understand written English, I struggle at writing. Please be patient

~INFO~

Author: Virginia MacGregor
Book: Wishbones
Publisher: Harlequin Teen
Plot: Feather Tucker has two wishes:
1)To get her mum healthy again
2) To win the Junior UK swimming championships
When Feather comes home on New Year’s Eve to find her mother – one of Britain’s most obese women- in a diabetic coma, she realises something has to be done to save her mum’s life. But when her Mum refuses to co-operate Feather realises that the problems run deeper than just her mum’s unhealthy appetite.
Over time, Feather’s mission to help her Mum becomes an investigation. With the help of friends old and new, and the hindrance of runaway pet goat Houdini, Feather’s starting to uncover when her mum’s life began to spiral out of control and why. But can Feather fix it in time for her mum to watch her swim to victory? And can she save her family for good?



~My Wandering Thoughts ~

I don't know where to start, actually.
The cover is really simple, in a minimal way but I really like it in its colors and little wishbones near the white feather.
This book is peculiar but in a good way, because it's like anything I've ever read. 
The story is told from Feather's point of view. She is a little girl that dreams of winning the UK Junior Butterfly Swimming Championship and - after her mum's fit during New Year's Eve - make her mum lose weight so to get her healthy again. 

giovedì 13 luglio 2017

SNOW LIKE ASHES | Sara Raash



Someday we will be more than words in the dark.

~ INFO ~

Edizione Italiana (trama e cover inglesi perchè comunque io l'ho letto in lingua, ma le altre info sono dell'edizione italiana dato che esiste)
Titolo: Neve come cenere
Autore: Sara Raash
Casa editrice: Mondadori
Prezzo: cartaceo € 12,50
              e-book € 6,99
Trama: Sixteen years ago the Kingdom of Winter was conquered and its citizens enslaved, leaving them without magic or a monarch. Now the Winterians' only hope for freedom is the eight survivors who managed to escape, and who have been waiting for the opportunity to steal back Winter's magic and rebuild the kingdom ever since.Orphaned as an infant during Winter's defeat, Meira has lived her whole life as a refugee. Training to be a warrior-and desperately in love with her best friend, Winter's future king-she would do anything to help Winter rise to power again.So when scouts discover the location of the ancient locket that can restore Winter's magic, Meira decides to go after it herself-only to find herself thrust into a world of evil magic and dangerous politics-and ultimately comes to realize that her destiny is not, never has been, her own.


~My Wandering Thoughts~

Avevo provato a leggere Snow like ashes già due anni fa, ma l'avevo abbandonato alla seconda pagina perchè l'inglese per me era troppo articolato e sinceramente non avevo nemmeno voglia di stare tutto il tempo con il dizionario in mano. 
L'ho ripreso in mano qualche giorno fa, dato che comunque avevo preso qualche tempo fa, l'intera trilogia da Laura -la mia cicciii- e poi so che Lily adora questo libro, dato che è stata la sua recensione ad avermi fatto venire voglia di leggerlo.

mercoledì 12 luglio 2017

Recensione: "Il Segreto della Regina Rossa" di A.G. Howard

Con il caldo di questi giorni una delle cose che preferisco fare è sicuramente rimanere in casa, vegetando sul letto e leggendo un libro. Certo, tutto dipende dal libro in sé: di sicuro preferisco una storia avvincente a una quasi tragica (e non mi riferisco al livello del dramma). Se avete letto le mie recensioni precedenti de Il mio splendido migliore amico e Tra le braccia di Morfeo sapete sicuramente quanto mi siano piaciuti i primi due volumi di questa trilogia. Se non l'avete fatto, non leggetele perché non ne vale neanche la pena, tanto sono delusa.

Titolo: Il segreto della regina rossa
Autrice: A. G. Howard
Editore: Newton Compton Editori
Data di pubblicazione: 5 Maggio 2016
448 pagine

Dopo essere sopravvissuta al disastroso ballo, Alyssa si sente più coraggiosa che mai ed è decisa, nonostante sia una follia, a salvare i suoi due mondi e le persone che ama. Anche se questo significa sfidare la Regina Rossa su un campo minato da trucchi e astuzie, e anche se l’unico modo per raggiungere il Paese delle Meraviglie, ora che la tana del coniglio è chiusa, è quello di passare attraverso lo specchio, una dimensione parallela popolata da pericolosi mutanti. Con l’aiuto del padre, Alyssa affronta così il viaggio verso il centro della magia e del caos alla ricerca di sua madre. Riuscirà, insieme a Jeb e Morpheus, a salvare il mondo dalla distruzione in cui è intrappolato?


   Che dire, non trovo neanche le parole per definire questo scempio tanto sono delusa. Forse sarà colpa mia, avendo aspettato più di un anno per leggerlo, forse mi sono illusa troppo, non lo so. Fatto sta che questo libro, in confronto ai suoi predecessori, mi ha fatto venire la nausea.
Non si tratta solo dei vuoti nella trama, dei personaggi non coerenti a se stessi, semplicemente è il complesso che risulta confuso e insensato. Ma andiamo con ordine.

   C'è questa ragazza, Alyssa, con una famiglia con malattie mentali alle spalle, divisa tra due mondi: quello umano e quello del paese delle meraviglie. Dopo una serie di disastri che ha causato, entrambi sono in pericolo, ma non solo: anche i suoi genitori, Jeb e Morpheus rischiano la vita. La trama che nel primo libro mi ha colpito profondamente, che nel secondo risultava confusa, sì, ma comunque ben organizzata, qui... ecco, quando parlavo di tragedia è proprio a questo che mi riferivo. Non solo la narrazione è confusa e fin troppo veloce, ma è anche incoerente a se stessa. Vedete, nei primi due libri Alyssa era una ragazza normalissima, che viene incoronata Regina del paese delle meraviglie e in lotta costantemente con se stessa: la sua metà umana, buona e sognatrice e quella Netherling, oscura e intrigante. Questa lotta le provoca la separazione in due del cuore. Letteralmente (torneremo dopo su questo argomento). 
   Ma perché dico che la trama è incoerente? Nei primi due libri (sì, li tirerò spesso in ballo da ora in poi) il fulcro della storia era la magia, il paese delle meraviglie, la storia di Alice, arricchita da dettagli come la storia d'amore della protagonista. Ebbene, in questo terzo libro quest'ultima diventa il fulcro di ogni cosa, la trama torna in secondo piano e... non mi è piaciuta questa cosa, anzi, a tratti risulta anche imbarazzante, e sono piuttosto sicura che non fosse questo lo scopo dell'autrice. Vedete, quando un libro viene descritto come fantasy avvincente non è che non mi aspetto una storia d'amore, ma perlomeno vorrei che il fantasy sia in primo piano, proprio come è accaduto nei due libri antecedenti a Il segreto della regina rossa. Sì, le storie d'amore sono necessarie, incuriosiscono il lettore... e se il romanzo fosse rosa posso accettare che siano al centro della trama. Prendiamo, per esempio Twilight, che per dire, a me è piaciuto. Perché è descritto per quello che è: una storia d'amore, tutto il libro è incentrato su questo, il fantasy è solo il contorno della storia. Quando però un libro dovrebbe avere come tema centrale il fantasy, la magia, e invece mi ritrovo la metà e più della trama con i pensieri della protagonista sul triangolo amoroso in cui si ritrova... be', è una delusione. Soprattutto perché, ecco che torno a citarli, nei primi due libri era la magia l'argomento centrale della trama.

   Negli Young Adult, direte, è normale avere una storia d'amore come fulcro della narrazione. E sì, lo posso anche accettare. Se non fosse che, come ho già detto, non era così nei primi due libri. Anzi, non li avrei definiti neanche Young Adult quanto libri per ragazzi, anche se mi rendo conto che la differenza è così sottile da risultare quasi inesistente. L'autrice aveva sì basato la narrazione sui temi tipici di un fantasy YA, ma allo stesso tempo li aveva adattati al suo libro. Quest'opera è totalmente diversa, sembra che sia fatta con lo stampino, copiata da uno dei tanti YA che si vedono nelle librerie. Tutto ciò che rendeva unica questa saga sembra essere assente in questo terzo volume.

venerdì 7 luglio 2017

Consigli libreschi di autori nostrani

Oggi torno a proporvi nuovi interessanti letture, ovviamente tutte made in Italy!

Titolo: Un cupcake per due
Autore: Rosemary Logan
Editore: Amazon KDP
Prezzo:  0,99 € e-book
Pagine: 244

Miranda sogna da sempre di fare la pasticcera, Dave sogna da sempre di fare coppia con Miranda. Due migliori amici e un sentimento nascosto, fino a quando la vita non li metterà davanti ad una scelta: l'amore o la carriera? 
Sarà allora che ogni nodo verrà al pettine e ogni segreto verrà svelato. Riuscirà l'amore a trionfare?

Titolo: Cala il sipario
Autore: Roberta Trischitta
Editore: Amazon kdp
Prezzo: 0,99 € e-book
Pagine: 220

Alexis Sanclaire ha una vita perfetta: un ristorante di successo, un fidanzato che ama e che la ama. O almeno così credeva... Quando Ian la lascia ad un passo delle nozze, infatti, tra il dolore e la ripresa Alexis inizia a guardare alla vita da una nuova prospettiva e molte cose che prima le sembravano chiare cominciano a non esserlo più. E proprio in questo percorso di risalita, qualcuno farà capolino nella sua vita per il peggiore dei motivi ma, in fondo, nel migliore dei modi.

Titolo: Stolen 1 (Dark Necessities Series #1)
Autrice: JD Hurt
Prezzo: 9, 36€

E' stato la mia salvezza, il conforto la gioia nel dolore più atroce. Ora è divenuto l'incubo, il buio. Il mostro che cova nell'ombra.
E' stata l'amore dell'infanzia, la bimba che consolavo dalle angherie della mia matrigna. Ora è tutto ciò che odio. Ora voglio solo vederla distrutta.
Andrew e Shiloh. Quando l'amore si trasforma in odio.


Titolo: Stolen 2 (Dark Necessities Series #2)
Autrice: JD Hurt
Prezzo: 11,96€

Oggi so la verità. Oggi so che lei è innocente. Proprio come allora, come sei anni fa. Dovrei lasciarla al suo destino, desiderarne la felicità. Eppure il mio malanno è grande, pericoloso, un albero maestoso pronto a cibarsi di lei. Un'unica verità pulsa dentro l'anima: la riavrò. Non è una promessa, neppure una minaccia. E' la certezza della vita.
Titolo: Aporia
Autore: Renato Mite (qui ho recensito il suo altro lavoro)
Pagine: 152
L'ebook è in prevendita su Amazon al prezzo di 0,99€

Milano. Settimana della moda. Federica scompare dopo aver assistito ad una sfilata. Per ritrovarla, i suoi genitori ingaggiano Edoardo e Kwame, due investigatori che dimostreranno abilità particolari. Federica è una ragazza appassionata dell'arte sartoriale, intraprendente e ambiziosa: vuole diventare una stilista, studia all'Istituto Marangoni e cerca in tutti i modi di rubare il mestiere. Suo padre è un produttore di tessuti e ha introdotto Federica nel mondo della moda. La ragazza ha contribuito alle prove della sfilata e ha fatto amicizia con le modelle. Soprattutto con Gerdie Lang, un tipo bizzarro che si sta costruendo la fama di modella ribelle. Gli investigatori scoprono che Federica ha proseguito la serata in compagnia di Gerdie, ma il mondo della moda non è popolato solo da modelle e fotografi. Trovare Federica non basta più, Edoardo e Kwame devon salvarla, devono riannodare il filo che lega Federica ad un inatteso destino per tirarla fuori dai guai.

Presentiamo insieme un nuovo blog!

   Qualche giorno fa una ragazza mi ha contattata chiedendomi un'affiliazione e, ricordando ancora i primi mesi su blogger -e lo sforzo per ottenere anche e solo 15 followers- ho accettato la sua richiesta, anche se con estremo ritardo. Perciò oggi lascio che Alice, l'amministratrice di La ragazza che si nasconde dietro un libro, vi parli un po' di sé!

Un blog di una ragazza a cui piace leggere perchè le rende la vita migliore e le fa credere in qualche cosa. Questo blog è aperto a tutti coloro che amano la lettura <3

lunedì 3 luglio 2017

♦ ON THE READLIST ♦

Aka nuovi libri in uscita che finiscono dritti nella TBR
Io davvero faccio una fatica tale a iniziare post che è una cosa ridicola. The struggle is real
Anyways, i libri che voglio leggere e che usciranno prossimamente sono: 

  1. SHADOWHUNTERS COLOURING BOOK | Cassandra Claire

Data di uscita: 4 luglio 
Prezzo: € 14,90
Trama: Dalle sale dell'Istituto di New York alle scintillanti torri di vetro di Alicante, dalle profondità della Città di Ossa alla foresta delle fate, il mondo della serie creata da Cassandra Clare prende vita, pagina dopo pagina in questo coloring book illustrato dalla storica collaboratrice Cassandra Jean. Testi e immagini da: Città di Ossa; Città di Cenere; Città di Vetro; Città degli Angeli Caduti; Città delle Anime Perdute; Città del Fuoco Celeste.







Non so voi ma io amo i coloring books. Ne ho finito uno recentemente sul Giappone Zen